Collezione Peggy Guggenheim - Venezia

Per gli amanti dell' arte moderna, proponiamo in forma esclusiva in nostro pacchetto che include (fra gli altri..) 2 biglietti alla Peggy Guggenheim. tutti i dettagli su pacchetto vantaggi Ca' Pisani . 

 

La Collezione Peggy Guggenheim è il museo più importante in Italia per l'arte europea ed americana della prima metà del ventesimo secolo. Ha sede a Venezia presso Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande, in quella che fu l'abitazione di Peggy Guggenheim.

 

Aperto nel 1951 dalla nipote di Solomon R. Guggenheim, ricco industriale americano e collezionista d'arte, il museo ospita la collezione personale di arte del ventesimo secolo di Peggy Guggenheim, ma anche opere di altre collezioni e mostre temporanee.

 

Palazzo Venier dei Leoni è un edificio incompiuto, denominato dai veneziani "il palazzo non finito". Fu iniziato nel 1748 su progetto dell'architetto Lorenzo Boschetti (architetto anche della Chiesa di San Barnaba), ma non si conoscono le precise circostanze che portarono il palazzo a rimanere incompiuto. Probabilmente i soldi a un certo momento vennero a mancare, oppure, come si narra, la potente famiglia Corner, che viveva nel palazzo di fronte, si oppose alla costruzione di un edificio che avrebbe superato il proprio per grandezza e magnificenza. Si può inoltre supporre che il destino dell'edificio sia collegato a quello del palazzo gotico al suo fianco, demolito agli inizi del Novecento a causa di danni strutturali provocati dalle profonde fondamenta di Palazzo Venier dei Leoni.

 

Non è neppure noto come il nome del palazzo sia giunto ad associarsi ai leoni. Sebbene si narri che nel giardino veniva una volta tenuto un leone, è più probabile che il nome derivi dalle teste di leone in pietra d' Istria che decorano la facciata al livello dell'acqua.