Zotti Museo Correr Venezia

Un’ importate mostra-omaggio dedicata all’ artista di origine triestina (ma di adozione veneta) giunge a Venezia, suo approdo naturale e conclusivo, dopo due significative tappe in musei sloveni e croati. La selezione di opere per lo più mai esposte, si riferisce in gran parte al primo trentennio di attività dell’ artista toccando i temi che più hanno delineato la sua figura: dai ritratti degli anni Cinquanta, alle geometrie figurative e cromatiche degli anni Sessanta, fino agli anni Settanta e alla definitiva maturazione dei simboli della sua poetica.

 

Chiude l’ antologia per il successivo ventennio una selezione di tele tra le più intime e enigmatiche prodotte. Si affianca in parallelo ai magazzini del sale un omaggio che gli allievi sloveni, croati e italiani hanno voluto rendere al maestro scomparso.

 

Esposizione in collaborazione con l’ Accademia di belle arti di Venezia

 

Dal 10 gennaio fino al 15 febbraio 2009